blog  
 
 
Il Calendario dell'avvento
20/12/2010 | 08:15 | Stampa

Controradio lunedì 20 dicembre ore 8,15

Giovedì 16 dicembre: studenti liberi. Venerdì 17: neve, neve e neve. Sabato 18: Cristo si è fermato a Firenze. Domenica 19: ancora tende per i pellegrini a causa del maltempo…

Come quando eri piccolo e ti regalavano il Calendario dell’avvento. Ogni casella corrisponde a un giorno del mese di dicembre. Apri la casella e spunta un pupazzetto, un oggetto, una chincaglieria, qualcosa insomma (e non vedi l’ora che arrivi il giorno seguente per scoprire un nuovo dono).

Possiamo anche sbirciare i giorni della prossima settimana.

Può darsi che martedì prossimo non venga approvato il regolamento urbanistico di Vecchiano, perché una parte della maggioranza vuole l’Ikea (più altri 2-3 centri commerciali) ubicata proprio nel posto delle polemiche di questi ultimi quattro anni: sull’Aurelia, in zona Migliarino, accanto al casello dell’Autostrada. Il Sindaco Rodolfo Pardini non ci sta ai ricatti dei socialisti e così si rischia la crisi e il commissariamento. Con le elezioni comunali di primavera alle porte.

Mercoledì è la volta delle lavoratrici e dei lavoratori della C-Global, azienda che opera nei servizi di outsourcing bancari: è in ballo la sorte di 65 dipendenti pisani e 17 fiorentini. Il giudice del lavoro Vincenzo Turco, infatti, dovrà decidere sulla sospensione o meno del trasferimento dei dipendenti toscani nelle cinque sedi di Collecchio (Parma).

Sabato è il 25 dicembre. Come ogni anno, per i detenuti del carcere alle nove del mattino c’è la messa. All’ora di pranzo, al circolo ARCI “L’Alba”, che si occupa di auto-aiuto e riabilitazione psichiatrica, c’è il pranzo di natale. Per stare insieme e starci bene, insieme.

Buon anno a tutti e a tutte.

Commenti
23/12/2010 | 03:48
poldo ha scritto:
che bello...

23/12/2010 | 03:48
poldo ha scritto:
che bello...

22/12/2010 | 12:31
massi ha scritto:
...e il 24 facciamo un pranzo. Io, diddì e ceccocecchetti

20/12/2010 | 16:12
Alessio ha scritto:
a me il calendario dell'Avvento non l'hanno mai regalato, e dire che ho fatto pure il chierichetto.