blog  
 
 
Residenze per giovani artisti a SMS
05/01/2014 | 16:03 | Stampa

Il Centro espositivo delle Piagge sarà completato con mini-appartamenti, laboratori e spazi per mostre. I lavori (da 710mila euro) verranno conclusi entro l'anno.

Come dei mini-appartamenti, con a fianco laboratori e sala espositiva. Viene chiamata la "Residenza degli artisti" e sarà il completamento dell'Sms-San Michele degli Scalzi, il centro espositivo inaugurato tre anni fa alle Piagge, nell'area dell'ex stabilimento Richard Ginori (foto a lato). Il bando di gara sarà lanciato dal Comune nei prossimi giorni, i lavori devono essere conclusi entro l'anno. Questo "Centro perla produzione di arti" (è il nome ufficiale) costerà 710mila euro: ha ricevuto un contributo regionale pari al 60 per cento, mentre il resto sarà coperto dall'amministrazione comunale. Che ripone nella struttura di prossima realizzazione grandi aspettative. «Sarà un modo per inserire sempre più Pisa in un circuito internazionale dell'arte», dice l'assessore alla cultura Dario Danti.

A dare ulteriore slancio all'Sms sono i risultati della mostra in corso, quella dell'artista egiziano Moataz Nasr. Le opere esposte - dal labirinto in erba che rappresenta lo stato d'animo dell'Egitto dopo la caduta di Mubarak (foto in alto) alle Vespe disposte a formare un ottagono - sono valsi numerosi apprezzamenti: il magazine Icon ha inserito l'esposizione alle Piagge, insieme all'analoga di Santa Croce, tra le dieci più belle dell'anno a fianco degli eventi in realtà consolidate come la Biennale di Venezia, fino ai grandi musei come il MoMa di New York e il Victoria&Albert Museum di Londra.

La "Residenza degli artisti" si estenderà in tre spazi che partono dalla zona inferiore dell'anfiteatro. Nel primo ci saranno due appartamenti per giovani artisti (nazionali e internazionali) da 50 mq ciascuno, che potranno diventare tre. Si proseguirà con i laboratori dove gli ospiti potranno creare le loro opere. E con uno spazio espositivo dove si potranno ammirare, in una mostra permanente, quelle opere che gli artisti che hanno soggiornato all'Sms vorranno lasciare come ricordo della loro esperienza pisana. Non è da escludere che all'Sms possano essere spostati anche tutti gli uffici comunali della cultura, «andando così a costituire un vero e proprio polo cittadino: è un'idea», ammette Danti.

L'assessore è al lavoro per «mettere le basi per avviare scambi e rapporti internazionali» nella struttura che verrà. Contatti in corso con la Fondazione Haring di New York, la Biennale d'arte internazionale di Casablanca (c'è il Marocco al centro della prossima mostra all'Sms) e Darb 1718, il centro per l'arte contemporanea fondato proprio da Moataz Nasr. Ma come sostenere poi costi e contenuti della "Residenza degli artisti?" «Attraverso i fondi comunitari - dice Danti - e quelli specifici del bando "Europa Creativa".

L'Sms, nei piani dell'assessore, dovrà diventare «non solo un centro espositivo di eventi tutti gratuiti, ma una cittadella delle arti in senso più ampio: i concerti di Eugenio Bennato e dei Gatti Mézzi dimostrano la strada da seguire». Tra i programmi quello di dedicare un bimestre o un trimestre a un artista pisano: nel 2013 è stata protagonista Milena Moriani, quest'anno dovrebbe essere la volta di Guido Bartoli. Un'altra idea è quella di dedicare, nel mese di giugno o settembre, uno spazio di due o tre settimane ai semilavorati degli studenti degli istituti d'arte di Pisa e Cascina «per mettere in evidenza - conclude Danti - i giovani artisti locali».

Francesco Loi

Commenti
12/09/2014 | 04:27
Tanja ha scritto:
Mercy, mercy, mercy, what a song and performer.Question: Why have American baklcs gone from performing the world's best popular music then, to the worst now? http://gfrvbnib.com [url=http://xdfyogj.com]xdfyogj[/url] [link=http://rxlfjogtgxc.com]rxlfjogtgxc[/link]

10/09/2014 | 07:13
Feizhang ha scritto:
If you head over to YouTube, you'll find the followup song to this was the pace-wise diilatrecalmy opposed "What'd I Say?". You can even see the backup singers walk off the stage as they start doing at the very end of this.He went from this very slow piece to the exact opposite speed.>>>> Question: Why have American blacks gone from performing the world's best popular music then, to the worst now?They haven't, just some of the lamer ones have gotten feted and pushed by idiots to make them pop stars.There are still plenty of talented black people out there, and you can find them if you look for them in any time period.

09/09/2014 | 14:39
Kartal ha scritto:
La me9thode Uchida est la meilleur Une chose m intrgiue j ai de9je0 vu il y a plusieurs anne9es un reportage sur un implant bionique sur un aveugle ,ou est la diffe9rence avec ici ? La de9finition ? http://ydbfywcy.com [url=http://raskspvwnp.com]raskspvwnp[/url] [link=http://ofrvinz.com]ofrvinz[/link]

09/09/2014 | 12:14
Luba ha scritto:
La Bella Vita is Mother's Day central for the prfeect gift for Mamma! a0Exquisite and free gift wrap and goodies while you shop during extended Saturday hours from 10AM to 8PM!a0 Sunday is for mothers at La Bella Vita with cookies and tea from Noon to 5PM. a0See La Bella Vita's top 5 gift ideas.

07/09/2014 | 21:23
Adel ha scritto:
Non voglio dautsrbire ma sai dirmi come faccio a contattare google.Ho un idea che penso sia buona e potrebbe fare la differenza nel mondo dei social network , e8 una di quelle idee che quando le conosci dici cavolo potevo aprire gli occhi prima e pensarci.Sapresti dirmi con fare a contattare qualcuno all' interno o esiste un form che raccoglie le idee senza doverle spiattellare online??Grazie milleCiao