blog  
 
 
A Pisa la Notte dei Musei
17/05/2014 | 11:37 | Stampa

Sabato 17 maggio l'arte e la cultura fanno le ore piccole. Le iniziative a Pisa e dintorni. Al Museo di San Matteo sia sabato che venerdì

In più di 30 paesi europeisabato 17 maggio si celebrerà la Notte dei Musei. Un'occasione per visitare, dopo il tramonto, siti monumentali e sedi espositive e partecipare a eventi, laboratori ed iniziative.

La notte a Pisa - Dal Museo degli Strumenti per il calcolo aPalazzo Blu, passando per la Certosa ed il museo di Storia naturale di Calci: tanti eventi per vivere la cultura in un modo più insolito e più stimolante.

 

Venerdì 16 maggio

Museo Nazionale di San Matteo (Lungarno Mediceo)
Per l'edizione 2014 delle Notti al Museo proseguono , ogni venerdì del mese di maggio, le serate a tema dedicate a nuclei particolarmente importanti e suggestivi della collezione. Il prossimo incontro è dedicato alla straordinaria raccolta di monumentali croci dipinte, realizzate tra il XII e il XIII secolo.

 

Sabato 17 maggio

Museo degli Strumenti per il calcolo (via Bonanno Pisano, 2/B, Pisa) 
organizza la notte dei vecchi videogiochi, un torneo a premi in cui i concorrenti dovranno battersi a “Space invaders”. Alle 21.30 laboratorio dedicato al Compasso geometrico e militare realizzato da Galileo Galilei.

Museo Nazionale di San Matteo (Lungarno Mediceo)
Per l'edizione 2014 delle Notti al Museo sabato serata dedicata al restauro con visita ai laboratori

Palazzo Reale (Lungarno Pacinotti)
Alle 21.30 “Istantanee di storia granducale”, una conversazione con il Direttore del Museo Dott. Dario Matteoni sulla storia della Toscana dal ‘500 al ‘700. Seguirà la visita guidata alla collezione

Palazzo Blu (Lungarno Gambacorti 9)
apertura straordinaria fino a mezzanotte, con possibilità di visitare le mostra Balle di scienzaLa piazza disegnata e la collezione permanente. Inoltre in in collaborazione con la cooperativa Kinzica a partire dalle 21.15 ogni 15 minuti un approfondimento per accompagnare i visitatori lungo il percorso (per informazioni 0502204650).

Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi (Lungarno Galilei)
il Museo sarà aperto al pubblico fino alle 24. Sarà possibile visitare, con ingresso gratuito, ben quattro mostre: la grande esposizione All Our Yesterdays. Scene di vita in Europa attraverso gli occhi dei primi fotografi, La carica dei 101 di Giorgio Michetti, Questioni di carattere di Giovanni Cignoni,Pisa all’acquaforte di Franco Anichini. A partire dalle ore 21, cocktail party nel giardino interno di Palazzo Lanfranchi, aperto a tutti i visitatori

Gipsoteca di arte antica (piazza San Paolo all’Orto)
serata musicale con il concerto della Filarmonica di Pisa che avrà inizio alle 21 (ingresso gratuito)

Collezioni egittologiche dell'Università di Pisa (via San Frediano 12)
ingresso libero sino a mezzanotte e visite guidate anche alle collezioni

Certosa di Calci e Museo di Storia Naturale 
La Certosa e il museo partecipano con l'apertura serale e con l'evento Antologia della musica da camera italiana dal 1500 al 1900, un concerto itinerante in tre tappe. Inoltre l’apertura dalle 21 alle ore 24 l'ingresso al solo Museo di Storia Naturale sarà gratuito, mentre le mostre temporanee Kenamun, l'undicesima mummia e Abissi avranno un costo ridotto di 4€ (prenotazione al 050 2212970 - max 500 persone)

Opera della Primaziale Pisana (piazza del Duomo)
la mostra di Igor Mitoraj, Angeli, resterà aperta con un orario straordinario, dalle ore 19.30 sino alle 24.00. Ingresso: 3,00 euro

Commenti
12/09/2014 | 04:18
Tyson ha scritto:
My two were so opposite... just like yours, but I rfseeud to put up the things I loved and the one who did not choose to acknowledge the "NO" ; ) got with the program... kids learn, and while they make 'break a few things' things are replaceable but memories and lessons taught early on, cannot be replaced! lovely blog! http://kzkggra.com [url=http://sncdytme.com]sncdytme[/url] [link=http://aluyleushy.com]aluyleushy[/link]

10/09/2014 | 07:01
Ratih ha scritto:
'ah-ah' a lot... loudly... so much so that my nebuihogrs stood to attention next door in their kitchen when I disciplined my 2. I also kept all my pretties out. I never moved a thing. They just learnt the rules. Same at Grans place. Rules there too. Now I want them to touch things... like the folding pile, unpacking the dishwasher, clearing the dishes! A-M xx

09/09/2014 | 14:27
Rahikul ha scritto:
This is a stage for Max, he won't always be a grabebr :-) For now though he is so little and still learning. How about you help him to look at the things carefully and then pop them back? You made to compromise a little until he get's that 'No' means 'Don't touch' and pop a few things up higher. I like to do the swap method by when I take something away I replace it immediately with a child appropriate object (toy, book, etc) http://tmzdjl.com [url=http://bnrfyyskv.com]bnrfyyskv[/url] [link=http://frvubeausg.com]frvubeausg[/link]

07/09/2014 | 18:34
Alexey ha scritto:
You must, must keep your lovely tnihgs around you Anna. Regardless of the small, busy and often grimy hands I have constantly wanting to snatch and grab, it's important to still have a visually pleasing environment. It's good for them and as someone who spends so much time at home, it's really important for me. They soon learn anyway.I ordered that "Summers in France" book just last week - I can't wait to get it! Like you, when I receive it, it will take pride of place on my coffee table where it will bring joy each time I look at it...there's sure to be a bowl of lemons lurking somewhere nearby also:)Meredy xo