blog  
 
 
Pisa per i Beni Culturali
13/09/2014 | 16:18 | Stampa

Oltre 33 milioni di euro investiti in cinque anni

Pisa ha investito negli ultimi cinque anni oltre 33 milioni di euro per valorizzare suoi i beni culturali: «Avere liberato questo patrimonio dà un'importante prospettiva d'investimento per la città - ha dichiarato il sindaco Marco Filippeschi - e questo è un impegno doveroso per l'Amministrazione Comunale».

L'Assessore Danti ribadisce che uno degli obiettivi è quello di investire nella cultura, «non solo per recuperare e valorizzare i beni della città ma anche per creare nuovi posti di lavoro». «Per fare questo è necessario strutturare un Piano di gestione - sottolinea l'Assessore Serfogli - e rendere fruibili ma anche gestibili tutti i tesori della città»

L’Amministrazione ha scelto un giorno importante per rendere pubblico il Dossier che documenta gli investimenti fatti negli ultimi cinque anni per i beni storico culturali: proprio oggi infatti iniziano i lavori alla Chiesa della Spina e si chiudono quelli della Chiesa dei Cavalieri, nell’omonima piazza (recentemente restaurata). Questi sono solo due dei numerosi interventi conclusi o in corso da parte dell’Amministrazione comunale che continua a portare avanti il suo impegno per recuperare e valorizzare i beni della città. 

Il Dossier, che da oggi è disponibile per tutti i cittadini, mette nero su bianco l’elenco degli interventi (conclusi o in corso) evidenziando a quanto ammonta l’investimento per ciascuno dei beni culturali interessati, con una distinzione rispetto alle competenze (chi eroga i fondi e in che misura).

L’Assessore Serfogli ha tenuto a sottolineare che oltre agli investimenti finanziari, c’è un altro aspetto molto importante che spesso non viene considerato, ovvero l’impegno dell’amministrazione nell’acquisizione dei beni (due esempi recenti: il Bastione del Parlascio e gli Arsenali repubblicani con la Torre Guelfa) e la costante disponibilità di collaborazione da parte del Comune che si concretizza mettendo a disposizione le competenze del proprio personale.

Tiziana Paladini 

Il Dossier dell'Amministrazione Comunale con la mappa di tutti gli interventi


Commenti