blog  
 
 
Pisa Tattoo Convention 2014
15/09/2014 | 14:12 | Stampa

Al via la quarta edizione con tre giorni di eventi dedicati all'arte dei tatuaggi

Prende il via venerdì 19 nell'Area Pisa Fiere (Area Ex-Mistura) sull'Aurelia, in località Mortellini, la quarta edizione di Pisa Tatoo Convention, una manifestazione che sta crescendo di anno in anno, parallelamente alla moda (ma non solo) dei tatuaggi sempre più dilagante.

Pisa accoglie per il quarto anno la manifestazione: anche il Comune è tra i patrocinatori della Convention perché, ha sottolineato l'Assessore Danti: «Vogliamo valorizzare questa espressione d'arte che significa anche socialità, incontro e cultura.»

«Si tratta di un settore in crescita che non conosce crisi», ha dichiarato Guido Morelli portavoce per la CNA del coordinamento tatuaggi e piercing, ma anche tatuatore e formatore di tatuatori: «Vogliamo far conoscere sempre a più persone questa nuova forma d'arte, (che è guardata da molti con scetticismo) perché rappresenta una vera e propria forma d'arte con le sue eccellenze nel settore.»

La manifestazione si svolgerà dal 19 al 21 settembre nell'area Pisa Fiere: ingresso 12.00 € (8.00 € dopo le 21), gratuito fino a 13 anni. Anche quest'anno sarà a disposizione dei visitatori un bus navetta gratuito che collegherà la stazione con il luogo dell'evento con corse ogni mezz'ora.
I visitatori avranno a disposizione non solo oltre cento tatuatori arrivati da tutta Italia (quasi il doppio risetto allo scorso anno) ma anche garanzie sulle condizioni igienico sanitarie cui gli organizzatori hanno dedicato, come sempre, molta attenzione.

Potenziato, rispetto allo scorso anno anche il servizio di ristorazione e ricchissimo il calendario degli eventi: musica, burlesque, presentazioni di libri e spettacoli con le modificazioni corporee di Alexandre Fuser.

Tiziana Paladini

Qui il programma completo 

Commenti