blog  
 
 
sinistra coerenza lavoro
05/04/2015 | 21:59 | Stampa

Giovedì prossimo (9 aprile) al Teatro Lux di Pisa (ore 21,30) per parlare del futuro della Toscana a partire da tre parole chiave come #sinistra, #coerenza, #lavoro si ritrovano quattro esponenti politici e sindacali

Giovedì prossimo (9 aprile) al Teatro Lux di Pisa (ore 21,30) per parlare del futuro della Toscana a partire da tre parole chiave come #sinistra, #coerenza, #lavoro si ritrovano quattro esponenti politici e sindacali. 

Attorno al tavolo ci saranno storie e percorsi differenti a confronto: la consigliera regionale, Daniela Lastri, che nelle ultime settimane ha scelto di non ricandidarsi a consigliera regionale in dissenso con l'attuale linea politica nazionale del Partito Democratico; il segretario generale della Fiom Cgil, Daniele Calosi, che metterà al contro del suo ragionamento la recente proposta di Maurizio Landini di "coalizione sociale", anche alla luce della grande manifestazione romana del 28 marzo scorso; Dario Danti, insegnante, che si è dimesso da assessore alla cultura del Comune di Pisa in polemica con la scelta della fusione delle società degli aeroporti in Toscana voluta dal Pd di Renzi e Rossi; Francesco Cecchetti, operatore sociale nei percorsi per i rifugiati e i richiedenti asilo politico, coordinatore provinciale di Sinistra Ecologia Libertà ed esponente della Lista del Sì per Tommaso Fattori presidente della Regione Toscana.

Saranno coordinati dal Vicecaposervizio de Il Tirreno di Pisa e blogger Luca Daddi.

Commenti